Armadio per la camera da letto

Lo stile dell'armadio

Classico o moderno, l'armadio è un elemento che non può mai mancare nella camera da letto. A seconda dello stile dell'abitazione è possibile scegliere la tipologia di armadio che più si addice al proprio gusto. L'armadio da camera è la soluzione migliore quando non si ha la possibilità di dedicare una stanza della propria casa alla funzione di "cabina armadio". In commercio esistono tantissime varianti le quali si differenziano sia per la fascia di prezzo, sia per gli accessori, materiali, design ed organizzazione interna.

Nella scelta dell'armadio è fondamentale tenere presente che questo avrà la funzione organizzare diverse tipologie di elementi, dai vestiti, agli accessori. In una camera di medie dimensioni viene consigliato un armadio da 4, 5 ante in modo da poter tenere organizzato in modo preciso tutti gli indumenti, sia quelli estivi che quelli più invernali.

Nella foto Caccaro

Armadio camera da letto

NNIUK Borsa organizzatore armadio con gancio 6 Tasche traspiranti Storage Bag Organizzatore per Armadio Camera da Letto, 13.7 x 12.6 x 35.4 pollici

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Le dimensioni

Dopo aver scelto le dimensioni è importante adattare la tipologia dell'anta allo spazio rimanente oltre che ai gusti personali. Il modello più classico prevede la porta a battenete la quale necessita di uno spazio libero antistante di almeno 120 cm. Se lo spazio antistante l'armadio è limitato si può optare per un'anta a libro oppure per l'anta scorrevole. L'anta a libro richiede uno spazio minimo mentre l'anta scorrevole è l'ideale per le camere di dimensioni ridotte. Lo spazio necessario davanti ad un'anta scorrevole è di appena 60 cm ovvero quello che occorre per rendere il passaggio agevole. Negli armadi più moderni e di design è possibile optare per l'anta con apertura a "pantografo" la quale fa perno su due bracci posizionati nella parte alta e bassa dell'elemento. L'anta scorre prima in avanti per poi allinearsi in orizzontale con l'armadio.

Anche l'altezza è una dimensione fondamentale da sfruttare, specialmente se la camera non ha grandi dimensioni. Un armadio alto fino al soffitto potrebbe dare l'idea di "soffocare" l'ambiente ma lo spazio al suo interno diventerà molto prezioso con il passare degli anni.

    KINGSO Lampada da Lettura Lampada da Comodino Luminosità Dimmerabile Touch Flessibile Collo Lampada da Scrivania Regolabile Lampada a LED per Lettura 160LM 3000K Bianco Caldo Ldeale per Camera da Letto, Ufficio, Armadietto, Armadio, Comodino

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,99€
    (Risparmi 35,43€)


    Armadio per la camera da letto: La scelta dei materiali

    I materiali seguono i gusti personali dell'acquirente ma è importante che l'armadio della camera sia trattato con sostanze antipolvere. Legno, vetro temperato, alluminio, vetro satinato, la scelta è molto ampia, l'importante è equilibrare i vari elementi che arredano la camera. Se l'abitazione ha un'impronta etnica è possibile optare per un armadio più leggero, realizzato con elementi naturali ed eco-compatibili come il bambù. In un arredamento moderno, invece, è più facile optare per modelli lineari e minimali, con ante liscie, magari di un materiale molto lucido e riflettente.

    Nella scelta dell'amadio per la camera è fondamentale porre molta attenzione anche all'organizzazione interna. Gli ultimi modelli di armadi permettono di personalizzare al massimo l'organizzazione interna, inserendo una serie di ripiani, ganci ma anche appendiabiti, scatole e molto altro ancora.

    Le proposte in commercio sono veramente numerose, i materiali all'avanguardia permettono di realizzare un armadio resistente negli anni e di facile manutenzione; grazie agli accessori interni, invece, è possibile mantenere organizzato in modo preciso il proprio vestiario compresi gli accessori.

    Nella foto Camerino di Caccaro